Avviso di manifestazione d’interesse per l’individuazione degli operatori economici da invitare a procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2 lett. a) del D.Lgs. 50/2016 finalizzata all’acquisizione di un servizio di progettazione, gestione e sviluppo di un sistema di comunicazione.

PREMESSA

La Fondazione Scuola di Sanità Pubblica ha tra le proprie finalità: promuovere la ricerca scientifica in campo sanitario, promuovere e diffondere l’informazione in materia di donazione e trapianto di organi tessuti e cellule, promuovere la conoscenza e lo scambio delle eccellenze nel campo dei servizi sanitarie socio-sanitari.

Per raggiugere tali scopi la Fondazione intende dotarsi di un servizio di comunicazione istituzionale, che riguardi le tematiche e le attività della Fondazione, delle Aziende Sanitarie e in generale dei servizi sanitari e socio-sanitari.

Tale servizio può essere anche messo a disposizione delle Aziende del Sistema Socio Sanitario Regionale eventualmente individuate secondo le indicazioni del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Scuola di Sanità Pubblica.

La Fondazione non è dotata al suo interno di competenze adeguate a svolgere tale servizio, pertanto è opportuno ricercare tale servizio nel mercato.

  

OGGETTO DELL’AVVISO

Ai sensi dell’art. 8 del proprio Regolamento per l’acquisizione di beni, servizi e lavori di importo inferiore alle soglie di rilevanza europea, la Fondazione Scuola di Sanità Pubblica intende pubblicare sul proprio sito web un Avviso di manifestazione d’interesse ad offrire il servizio di progettazione, gestione e sviluppo di un sistema di comunicazione per la Fondazione Scuola di Sanità Pubblica e per le Aziende del Sistema Socio Sanitario Regionale eventualmente individuate, in particolare, come meglio dettagliato di seguito:

  • supporto agli uffici interni e affiancamento per la comunicazione e la diffusione di eventi
  • sviluppo di iniziative di informazione/sensibilizzazione su temi sanitari nell’ambito di progetti eventualmente affidati alla Fondazione
  • rassegna stampa autoprodotta su temi sanitari di rilevanza regionale e nazionale
  • attività di ricerca materiali/bibliografica su temi di politica sanitaria
  • supporto nella comunicazione con i media ed nella relazione con gli organi di informazione

La prestazione avrà inizio dal 1 gennaio 2020 e terminerà entro il 31 dicembre 2020.

L’attività dovrà essere svolta presso una delle sedi della Fondazione (Montecchio Precalcino, Via Europa Unita 22 o Padova, Passaggio Gaudenzio 1), salvo diverse indicazioni che verranno definite al momento dell’affidamento.

Per tale prestazione, della durata di 12 mesi, è previsto un importo massimo di € 37.000,00 iva esclusa.

Il pagamento avverrà con tempistiche da regolare tra le parti, su presentazione di fattura accompagnata da una relazione sull’attività svolta, che verrà approvata dal Responsabile del Procedimento.

Il presente avviso è pubblicato sul profilo del Committente al seguente indirizzo internet:

https://fondazionessp.it/avviso-comunicazione/

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all’Amministrazione la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte e non è in alcun modo vincolante per la stessa Amministrazione.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di non procedere all’affidamento in oggetto.

  

AMMINISTRAZIONE PROCEDENTE

Fondazione Scuola di Sanità Pubblica

Sede legale: Passaggio Gaudenzio 1, Padova

Telefono: 0445 1859100

Indirizzo posta elettronica: fondazionessp@legalmail.it.

  

REQUISITI DI AMMISSIONE

Sono ammessi a manifestare il proprio interesse i soggetti di cui all’art. 45 del d.lgs. 50/2016.

Sono ammessi a presentare manifestazione d’interesse le persone giuridiche o i titolari di P.IVA che posseggono al momento della presentazione della domanda i seguenti requisiti:

Requisiti di ordine generale:

  • assenza delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del d.lgs. 50/2016

Requisiti di idoneità professionale:

  • iscrizione all’Albo dei giornalisti di almeno uno dei professionisti impegnati nel servizio
  • le imprese partecipanti devono essere in possesso dell’iscrizione nel registro della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, se aventi sede nel territorio italiano, o analoga iscrizione secondo le modalità vigenti nello Stato di appartenenza, se imprese di altro Stato membro (art. 83 del d.lgs. 50/2016), nonché dei requisiti di ordine generale e speciale richiamati nel presente avviso

Requisiti specifici:

  • comprovata esperienza, almeno biennale, in attività di comunicazione istituzionale su servizi sanitari o sociosanitari, per pubbliche amministrazioni ovvero per società ed enti di diritto privato – comunque denominati – controllati o partecipati dalle pubbliche amministrazioni
  • conoscenza della realtà sanitaria veneta

  

CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e consultazione dei fornitori potenzialmente interessati e non è in alcun modo vincolante per la Fondazione Scuola di Sanità Pubblica.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate con le modalità indicate nel presente Avviso.

La Fondazione Scuola di Sanità Pubblica procederà all’apertura dei plichi e, dopo aver verificato i requisiti minimi di partecipazione richiesti, esaminerà le manifestazioni d’interesse pervenute, formulando un elenco dei soggetti ammessi.

Resta inteso che la manifestazione d’interesse non costituisce prova di possesso dei requisiti.

Con riferimento all’elenco degli ammessi ut supra, saranno invitati un numero minimo di 5 (cinque) operatori economici, ove presenti, e un numero massimo di 10 (dieci) operatori. Nel caso in cui pervenga un numero maggiore di 10 manifestazioni di interesse, la stazione appaltante si riserva la facoltà di procedere alla selezione dei soggetti che saranno invitati in base ai requisiti riportati nella manifestazione di interesse.

Qualora si sia in presenza un numero inferiore a 5 manifestazioni di interesse ovvero di un unico candidato, la Fondazione Scuola di Sanità Pubblica si riserva la possibilità di procedere ugualmente all’affidamento dell’incarico, purché l’offerta risulti formalmente valida, nonché congrua o idonea.

  

MODALITÀ DI SELEZIONE

La valutazione delle offerte avverrà sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 d.lgs. 50/2016.

La proposta deve riportare la dichiarazione da parte del referente di assumere a proprio carico tutti gli oneri assicurativi e previdenziali di legge, di osservare le norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di retribuzione dei lavoratori dipendenti.

 

TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

La manifestazione di interesse – compilata secondo il modello allegato, debitamente firmata ed accompagnata da un documento d’identità del legale rappresentate della Ditta in corso di validità – dovrà essere trasmessa a mezzo PEC in formato pdf al seguente indirizzo: fondazionessp@legalmail.it

La manifestazione di interesse dovrà pervenire entro il giorno 4 dicembre 2019 alle ore 12, via PEC all’indirizzo fondazionessp@legalmail.it e recare il seguente oggetto: “Manifestazione d’interesse per l’affidamento di un servizio comunicazione per la Fondazione SSP”.

Non saranno accolte in alcun modo le manifestazioni di interesse pervenute oltre detto termine.
  
ALTRE INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni inerenti il presente Avviso potranno essere richieste ai seguenti recapiti telefonici:

0445 1859118

  

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

I dati personali relativi ai candidati saranno trattati ai sensi del Regolamento Europeo sulla Protezione Dati – GDPR 2016/679 – e delle disposizioni nazionali in materia, in particolare il Decreto Legislativo 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) come modificato dal Decreto Legislativo 101 del 10 agosto 2018.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 si rende la presente informativa privacy.

Titolare del trattamento: Fondazione Scuola di Sanità Pubblica C.F. 92088920282, Passaggio Gaudenzio 1, Padova, contatti@fondazionessp.it. Dati del Responsabile della protezione dei dati (RPD/DPO): Avv. Piergiovanni Cervato, dpo.fondazionessp@cervato.it. Tipologia di dati e fonti: i dati personali trattati sono dati comuni, anagrafici e identificativi. Provengono tutti dall’Interessato. Finalità e modalità: i dati saranno trattati per l’adempimento di obblighi legali, fiscali e amministrativi connessi all’evasione degli adempimenti relativi al presente Avviso; il trattamento avverrà in modo sia manuale/cartaceo, che elettronico. Base giuridica: il trattamento si fonda, oltre che sul consenso manifestato tramite conferimento volontario dei dati, sull’adempimento di un obbligo contrattuale nonché sul legittimo interesse del Titolare. Obbligatorietà: il conferimento dei dati è obbligatorio e la sua mancanza comporta l’impossibilità per il Titolare di eseguire la prestazione richiesta e di evadere l’adesione da parte dell’Interessato. Destinatari: i dati potranno essere comunicati a soggetti all’uopo Incaricati dal Titolare, a Responsabili del trattamento e consulenti del Titolare. Conservazione: i dati saranno conservati fino al termine di prescrizione dei diritti. Diritti: l’Interessato può esercitare i suoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità, opposizione via email ai dati del Titolare di cui sopra. Reclamo: l’Interessato può proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali. Revoca: il consenso può essere revocato, ma ciò potrebbe comportare l’impossibilità di evadere l’adesione trasmessa.

Il conferimento dei dati personali è indispensabile per lo svolgimento delle procedure di cui al presente Avviso e correlate.

Gli aspiranti hanno in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le richieste alla Fondazione Scuola Sanità Pubblica.

  

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del Procedimento, ai sensi degli artt. 4 e 5 Legge 241/90 e ai sensi dell’art. 31 D.Lgs. 50/2016 è Giovanni Faverin, Vicario di Direzione.

Allegati:

  • Modulo per manifestazione di interesse – dichiarazione sostitutiva

Data Pubblicazione: 15 novembre 2019

Data Scadenza: 4 dicembre 2019